fbpx

Acquistare il nuovo è sempre più sicuro e garantito

Acquisto dal costruttore sicuro e garantito, Acquistare il nuovo è sempre più sicuro e garantito

Un interessante articolo del Sole24Ore introduce due grandi novità che interessano tutti gli aspiranti acquirenti di immobili di nuova costruzione.

Un giusto bilanciamento di tutele tra acquirente e costruttore in caso di acquisto di una casa in costruzione, due novità riportate in questo articolo.

Dal 2019 è diventato obbligatorio sottoscrivere il contratto preliminare in forma di atto pubblico o scrittura privata autenticata presso un notaio che successivamente effettuerà la trascrizione sui pubblici registri a tutela dell’acquirente.

Ma come gestire tutta la contrattazione precedente alla stipula del preliminare?

La prima novità di cui parla l’articolo riguarda la sottoscrizione di una “dichiarazione di intenti” finalizzata a fotografare lo stato delle trattative in vista del preliminare, una forma più leggera e meno vincolante rispetto alla più comune Proposta di Acquisto Vincolante.

La seconda invece riguarda il conferimento di un mandato ad un soggetto terzo (Notaio) a dare l’assenso alla cancellazione della trascrizione del preliminare in caso di inadempienza dell’acquirente.

Questa novità interviene a tutela del costruttore in caso ad esempio l’acquirente non paghi gli stati avanzamento lavori dando la possibilità al costruttore di liberare l’immobile dalla trascrizione.

A nostro avviso un ottimo lavoro delle varie associazioni di categoria coinvolte e dell’ordine dei Notai, sempre più garanti di imparzialità.

Compare listings

Confrontare